Pornotanasia

Ogni professionista va incontro al suo mercato. Domanda e offerta. Questa legge economica non ha meno validità della legge di gravità. Così lei fotografava persone che sapevano di essere in punto di morte. Nude e, ma per questo chiedeva un extra, durante un orgasmo. Certo, la sua attività doveva coesistere con la concorrenza di una grande massa di amatori improvvisati, ma lei era brava. Lei ti faceva brillare e da quei corpi tirava fuori tutta la gloria di un tramonto palpitante.

+

Era stato un pastore, un soldato, uno studente, un operaio, un commerciante, un imprenditore, un politico e tutto questo entro i 50 anni, prima di ritirarsi a vita privata, godersi l’anzianità, i suoi cari, gli amici e le fortune accumulate durante un’esistenza di puro slancio. Questo era Antonio. Il figlio, Piero, l’apice del suo successo l’aveva raggiunto con un video virale che lo vedeva protagonista mentre sbucciava un fico d’india con la lingua.

=

La bocca nella foto stava spalancata come un posacenere e si affacciava al resto del cimitero come un eterno sbadiglio. Non era il suo lavoro migliore, mancava della necessaria voluttà, lei lo sapeva, ma il defunto aveva pagato bene e prima di morire si assicurò in ogni modo che quella fosse l’immagine incastonata sulla sua lapide. Quando Piero vide la stampa per consegnarla alle pompe funebri disse solo: “Dev’essere proprio con questa faccia che mi ha infilato nella vita.”

Immagine di Robert Beatty.
Annunci