Le Due Palle

Le due palle
Callose
Rigonfie come prugne
E violacee
Striate di squarci
D’ansia
Suppuranti inezia
E noia
Di ghisa infernale empite
Pendoli gravi
Pari ad asteroidi collisi
Al di sotto del perineo
Che mi fanno
I poeti contemporanei.

 

Sopra: "Poeta Contemporaneo Autoritratto Tagliato".
Annunci

2 pensieri su “Le Due Palle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...